.
Annunci online

digesto
molti frammenti per un unico mondo
 
 
 
 
           
       

Google
- http://arianna.libero.it/news/ Libero WebNews la rassegna delle notizie on line
Search the web powered by FreeFind

"In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: "Avete inteso che fu detto: Amerai il tuo prossimo e odierai il tuo nemico; ma io vi dico: amate i vostri nemici e pregate per i vostri persecutori, perché siate figli del Padre vostro celeste, che fa sorgere il suo sole sopra i malvagi e sopra i buoni, e fa piovere sopra i giusti e sopra gli ingiusti. Infatti se amate quelli che vi amano, quale merito ne avete? Non fanno così anche i pubblicani? E se date il saluto soltanto ai vostri fratelli, che cosa fate di straordinario? Non fanno così anche i pagani? Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste".

 

 

"no human life should ever be produced and destroyed for the benefit of another"

          Listed on Blogwise
DAYPOP 

 
9 agosto 2006

Le puttante di affari italiani

Il nobilissimo affari italiani, che spesso dispensa scoop e buoni insider, produce, inviandola via mail o tramite link, il quotidiano cinque alle cinque.

Orbene, nonostante la necessaria sinteticità, nel numero di ieri riesce a dedicare spazio ad un titolo ridicolo: "Indulto, fuori il killer Bilancia".
Capisco che non si possa essere d'accordo con l'indulto e che si cavalchi l'onda della sdegno nazionalpopolare contro un provvedimento parlamentare; però portare avanti una tesi dal difficile avverarsi (se non impossibile, trattandosi in questo caso di provvedimento discrezionale del magistrato di sorveglianza) come se fosse un fatto già avvenuto, è palesamente una puttanata.

Coraggio, potete fare meglio di meglio




permalink | inviato da il 9/8/2006 alle 9:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

8 agosto 2006


anche questa volta Apple si prepara a fare faville, lanciando il nuovo sistema operativo OS X 10.5 (Leopard).
Con una presentazione tesa a svillaneggiare Microsoft, Steve Jobs ha presentato la nuova versione, ricca di novità (cliccate qui e qui per i vari dettagli) ma soprattutto deciso a comunicare la superiorità tecnologica e di confort rispetto a Vista della Microsoft.

Quello che colpisce, oltre la novità (vedi Time Machine) è l'atteggiamento di aperta competizione commerciale. Finora infatti apple e Microsoft hanno vissuto su due universi paralleli ma non competitivi fra loro. Dubito che, almeno per questa generazione, Microsoft debba temere la concorrenza nel "pianeta consumer" consumer di steve Job, quanto piuttosto guardarsi dalla progressiva erosione delle quote di mercato a favore del mondo open source in ambito business.




permalink | inviato da il 8/8/2006 alle 14:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 gennaio 2006

fenomeni tellurici

In via dell'Acqua bullicante, c/o la Capitale, mancano solo la lava e i lapilli fumanti; i crateri già ci sono




permalink | inviato da il 5/1/2006 alle 15:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

29 dicembre 2005


ecco cosa accade a chi troppo vuole...




permalink | inviato da il 29/12/2005 alle 14:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

23 dicembre 2005

io l'ho fatto

"E’ Natale, e bisogna pur fare qualche

modesta buona azione. Votate e fate votare

“Terra!” per i Telegatti, inviando entro

il 27 dicembre un sms al 48460 con scritto:

tele 06."




permalink | inviato da il 23/12/2005 alle 12:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa

22 dicembre 2005

Il vangelo di oggi

Dal Vangelo secondo Luca

Lc 1,46-55

 

Allora Maria disse:
«L'anima mia magnifica il Signore
e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
perché ha guardato l'umiltà della sua serva.
D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente
e Santo è il suo nome:
di generazione in generazione la sua misericordia
si stende su quelli che lo temono.
Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato a mani vuote i ricchi.
Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua misericordia,
come aveva promesso ai nostri padri,
ad Abramo e alla sua discendenza,
per sempre».




permalink | inviato da il 22/12/2005 alle 11:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

19 dicembre 2005


Tota pulchra es, Maria,

Et macula originalis non est in te.

Tu gloria Ierusalem,

Tu laetitia Israel,

Tu honorificentia populi nostri,

Tu advocata peccatorum.

O Maria,

O Maria,

Virgo prudentissima,

Mater clementissima,

Ora pro nobis,

Intercede pro nobis ad Dominum Iesum Christum




permalink | inviato da il 19/12/2005 alle 14:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

15 dicembre 2005

fiorani in carcere

sono un bel pò scandalizzato, è incredibile come finiscano in mezzo solo alcuni e mai altri. (figurati poi se non mettono in carcere a dx e a manca.

sembra veramente che la finanza sia piena di anime belle e ci siano alcuni truffaldini che attentano alle ns. libere ricchezze

mah




permalink | inviato da il 15/12/2005 alle 9:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

9 dicembre 2005

Il Vangelo di oggi

Dal Vangelo secondo Matteo

Mt 11,16-19

 

Ma a chi paragonerò io questa generazione? Essa è simile a quei fanciulli seduti sulle piazze che si rivolgono agli altri compagni e dicono:
Vi abbiamo suonato il flauto e non avete ballato,
abbiamo cantato un lamento e non avete pianto.
E' venuto Giovanni, che non mangia e non beve, e hanno detto: Ha un demonio. E' venuto il Figlio dell'uomo, che mangia e beve, e dicono: Ecco un mangione e un beone, amico dei pubblicani e dei peccatori. Ma alla sapienza è stata resa giustizia dalle sue opere».




permalink | inviato da il 9/12/2005 alle 18:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

7 dicembre 2005

Il Vangelo di oggi

Dal Vangelo secondo Matto

Mt 11,28-30

 

Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero».




permalink | inviato da il 7/12/2005 alle 16:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

il foglio
il riformista
consumatori
videogame
videogame/2
Masaccio
La migliore radio del mondo
invisibili
Il Catechismo
l'altro
l'altro ancora!



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     gennaio